La ‘Bocca di lupo’ o ‘Quadrato della fortuna’ (fortune teller) è un semplice gioco che si realizzava piegando con abilità un foglio di carta in uno strano modo, un po’ come per fare una barchetta, finché si crea una forma che consente di infilare tutte le dita fuorché i mignoli nei quattro angoli interni.

Dentro al foglio ripiegato si scrivevano delle cose e si chiedeva a un amico di dire un numero. Quindi si muovevano le dita alternativamente per ‘mescolare’ questo strano aggeggio di carta e parole fino al numero indicato e, tra le quattro linguette, l’amico sceglieva una linguetta e guardava che cosa ci stava scritto sotto.


Guarda altri articoli correlati:

  1. La scelta fra ‘dire, fare, baciare, lettera, testamento’
  2. Il carosello della Colgate dove ‘Ti spunta un fiore in bocca’
  3. La macchina per ricopiare i disegni
  4. Fare a ‘pari o dispari’ o, in più di due, fare la conta
  5. Gli animaletti animati: il cagnolino, il cane lupo o la tigre che muovono la testa nel lunotto posteriore

Lascia il tuo ricordo su questa voce

Devi essere registrato per inserire i commenti.
Per registrarti clicca qui. Se sei già registrato fai il login.