Alberto Lupo che parla nelle canzoni 'Io ti amo' e 'Parole, parole, parole'

Alberto Lupo non cantava mai, ma parlava tanto e bene. Nel primo pezzo ‘Io ti amo’ dice con il suo vocione impostato cose stupende come: “certe volte non...

1423 0
1423 0
Condividi

Alberto Lupo non cantava mai, ma parlava tanto e bene.

Nel primo pezzo ‘Io ti amo’ dice con il suo vocione impostato cose stupende come: “certe volte non ti capisco proprio certe volte mi manchi tanto, ma non sempre certe volte mi fai impazzire non riesco o a capire perché certe volte, certe volte io ti amo o forse sempre?”

Lanciata nella trasmissione “Partitissima” del 1967, abbinata alla Lotteria di Capodanno, diede anche vita all’omonimo film con Alberto Lupo e Dalida, vincitrice per l’appunto di Partitissima con “Dan dan dan”.

Nel secondo pezzo “Parole parole parole”, Alberto Zoboli (in arte Lupo per le sue orecchie pelose, parola di sua moglie Lyla Rocco!) duetta con Mina nella sigla di chiusura di Teatro 10 del 1972. La calda voce di Alberto Lupo e il sex appeal della Mina di allora sono rimasti davvero ineguagliati.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!