Enrico Montesano che dice 'Salvatore che mi piaci a tutte le ore'

Era un personaggio di Montesano (“Una romantica donna inglese”) trasmesso nella trasmissione radiofonica della domenica mattina “Gran Varietà” trasmesso fra le 10 e le 12 della domenica mattina...

8722 1
8722 1
Condividi

Era un personaggio di Montesano (“Una romantica donna inglese”) trasmesso nella trasmissione radiofonica della domenica mattina “Gran Varietà” trasmesso fra le 10 e le 12 della domenica mattina (un ora o due prima del “Gambero, quiz alla rovescia”). In questi sketch Montesano interpretava anche la parte di Salvatore (vetturino romano o bagnino alla bisogna) e di una turista inglese attempata, che cerca in tutti i modi di portarsi a letto il povero Salvatore (“Bello Salvatore ca me piace a tute l’ore!” con terrificante pronuncia italo/inglese).

Altri due personaggi di Montesano nello stesso programma erano i due sfortunatissimi “Mimì e Cocò”, alla perenne ricerca di un pranzo a scrocco. In “Gran Varietà” si esibiva, fra gli altri, anche Alberto Sordi, con il suo celebre “Mario Pio”, consulente via telefono di bon ton sul lastrico e imbranato totale (“Prondo, prondo, sono Mario Pio! Con chi parlo, con chi parlo io?…). La “romantica donna inglese”, ritornerà nelle riviste della domenica sera su Rai 2 “Quantunque io” (1977) e “Io non c’entro” (1978).

Un altro personaggio di Montesano di quegli anni è l’attacchino.

Enrico Montesano esordì in “Quelli della domenica” nel 1968 con il personaggio di Felice Allegria, quello che gliene capitavano di tutti i colori e poi concludeva dicendo: “N’apocalisse!!!”

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. Igor65

    Altro celebre tormentone della signora inglese era “Molto pittoresco!!!” ogni volta che, accompagnata da Salvatore, scopriva qualche “magagna” italiana……….

error: Il contenuto della pagina è protetto!