La canzone degli Albatros "Volo AZ504"

Un brano pietoso, a metà tra il sussurrato e il coro, sostenuto da una melodia di moog molto tipica per gli anni ’70. Nel video, l’esibizione a Sanremo...

1535 0
1535 0
Condividi

Un brano pietoso, a metà tra il sussurrato e il coro, sostenuto da una melodia di moog molto tipica per gli anni ’70. Nel video, l’esibizione a Sanremo 1976, probabilmente una delle scenografie più orrende della storia del festival, ma anche i ceffi degli Albatros sono da paura. Su tutti, spunta l’abbondanza tricoforme del Toto Cotugno, che da quel momento in poi prenderà l’abitudine al palco di Sanremo.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!