La confettura Santa Rosa

La confettura Santa Rosa era una famosissima confettura alla frutta, prodotta dall’azienda Santa Rosa nello stabilimento di Sanguinetto, vicino a Verona. Badate che ho scritto ‘confettura’ e non...

7086 0
7086 0
Condividi

La confettura Santa Rosa era una famosissima confettura alla frutta, prodotta dall’azienda Santa Rosa nello stabilimento di Sanguinetto, vicino a Verona.

Badate che ho scritto ‘confettura’ e non ‘marmellata’ perché a differenza delle marmellate di allora – di solito di consistenza estremamente solida e di struttura omogenea – la confettura Santa Rosa si distingueva per essere ricca di pezzetti di frutta, visivamente distinguibili, e senza coloranti e conservanti. Infatti il suo claim pubblicitario era “Frutta Fresca a Pezzettoni”.

Oltre alle enormi fette di pane debordanti confettura, un bel ricordo di questo prodotto sono i jingle e le canzoni che accompagnavano i suoi messaggi pubblicitari.

In particolare il motivo di Toffolo: “Chi ha rubato la marmellata? Chi lo sa?” e il concorso dove si potevano vincere migliaia di bellissimi Johnny il Bassotto Poliziotto (personaggio interprete dell’omonima canzone di Pippo Franco e star mediale di quel periodo).

Si narra che qualche bambino, utilizzando due tappi metallici delle confezioni di confettura Santa Rosa, riuscisse a costruire un ottimo yo-yo con il quale deliziarsi per ore anche finito il barattolo.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!