La zuppa fatta con il dado e la zuppa magra

Negli anni ’60 e ’70 l’ampia diffusione del dado di brodo consentiva la realizzazione di zuppe rapidissime. E fu una scorpacciata. Oltre alla zuppa con il dado si...

1878 2
1878 2
Condividi

Negli anni ’60 e ’70 l’ampia diffusione del dado di brodo consentiva la realizzazione di zuppe rapidissime. E fu una scorpacciata.

Oltre alla zuppa con il dado si mangiava anche la zuppa magra, fatta con una tazza di acqua molto calda, del pane raffermo e del di burro fritto. allora una vera delizia.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 comments

  1. Mariano

    Ricordo che quando avanzava del pane mia madre lo utilizzava in questi modi: faceva un sugo di pomodoro al basilico molto ristretto e con questa faceva una zuppa di pan cotto, buonissima. Altro modo era friggerlo dopo averlo passato nell’uovo sbattuto. Una vera delizia che accompagnava i piatti di carne.

  2. martina

    mmmm…lo odiavo…che gusto strano aveva…(altro che la foto) …acqua calda con dentro il riso…a proposito di riso…di sera ricordate la”minestra” di latte con il riso? A volte zuccherata a volte salata…boona!.

error: Il contenuto della pagina è protetto!