Le auto più incredibili degli anni ’60 e ’70

Eccovi una lista delle auto più incredibili che circolavano sulle nostre strade negli anni ’60 e ’70: la Mini Minor modello T (Traveller) con i profili in legno;...

8527 7
8527 7
Condividi

Eccovi una lista delle auto più incredibili che circolavano sulle nostre strade negli anni ’60 e ’70:

  • la Mini Minor modello T (Traveller) con i profili in legno;
  • la 128 FIAT;
  • la 850 FIAT anche in versione Sport;
  • la 124 special e la 124 special T con finiture di legno;
  • la fiat 1100 in versione a due colori;
  • la Ford Consul;
  • la Ford Capri;
  • la Simca Horizon;
  • la Giardinetta Fiat versione station wagon con portellone della 500 (prodotta solo fino al ’70-71 con il marchio Autobianchi);
  • la 600 multipla con le porte ad apertura controvento;
  • la NSU Prinz verde (Non So Usarla, Non Salire Ubriachi). All’epoca la Prinz costava molto di più delle sue dirette concorrenti (Fiat 500, Simca 1000), ma offriva molto di più come i freni a disco anteriori, paraurti e coppe copriruota in acciaio INOX, abitabilità e bagagliaio ampio;
  • le oramai rare Fiat 600, la macchina dei tassisti negli anni ’60, rigorosamente di colore verde-nero;
  • la FIAT 127, l’utilitaria simbolo degli anni ’70, prima utilitaria moderna con motore anteriore ed ampio bagagliaio posteriore;
  • le vetture di plastica, come la finta jeep Citroen Mehari con carrozzeria tutta in plastica e motore 600 della Dyane;
  • la Matra Simca Bagheera, carrozzeria in fibra e 3 posti tutti anteriori allineati;
  • la Renault 4;
  • la Citroen Dyane e 2CV.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 comments

  1. Locutus

    Una versione della NSU Prinz aveva anche un rivoluzionario motore Wankel, che non aveva pistoni ma era rotativo.

  2. annisessanta

    Papà nel 1965 comprò la 500…villa Floriadiana-via Kerbaker-garage e mille avventure con lui al volante

  3. nikoniko

    in 4, dentro una 500, per andare al fiume la domenica … mio padre, mia madre, mio fratello … c’era da morire di caldo e stenti sul sedile posteriore …

  4. oscar

    La mia prima auto: Fiat 850 coupè del 1966 colore nero…quanti ricordi!!!

  5. Tecnogatto

    Una prinz! Oh no! Tua la Prinz! Chissa perche dicevamo che portavano sfiga…

  6. cetnico

    La Fiat 850 nera?????? Mamma mia, era la macchina usata dai preti, però non nel modello coupè, ma base

  7. Sportyacht

    La Ford Anglia ripresa anche nel film di Harry Potter.
    Aveva il parabrezza posteriore con un inclinazione al contrario di tutte le altre macchine.

error: Il contenuto della pagina è protetto!