Le prime canzoni elettroniche fatte con il sintetizzatore 'Moog'

Chi si ricorda più, in quest’era digitale, del Moog? Inventato appunto dall’ingegner Moog questo strumento era in grado di produrre una miriade di suoni e collegato ad una...

3488 1
3488 1
Condividi

Chi si ricorda più, in quest’era digitale, del Moog? Inventato appunto dall’ingegner Moog questo strumento era in grado di produrre una miriade di suoni e collegato ad una tastiera venne subito adottato dai complessi musicali. Rigorosamente monofonico (suonava un tasto per volta) ed analogico costava una barca di soldi ed era difficilmente trasportabile. Oggi una qualsiasi tastiera per bambini con suoni campionati lo può facilmente battere.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. perlina

    Famosissimo il conte Federico Monti Arduini in arte “Il Guardiano del Faro” che con il moog nella prima metà degli anni 70 compose delle canzoni stupende…io ricordo con nostalgia una di queste dal titolo “Amore grande amore libero” associata ad una bellissima vacanza con la mia famiglia…ma ero piccolina

error: Il contenuto della pagina è protetto!