Lo sceneggiato 'Paul e Virginie'

“Paul e Virginie” era una serie francese apparsa in tv nel 1974 e trasmessa durante “la tv dei ragazzi” sull’allora canale nazionale. Erano sei puntate da circa 60...

13799 0
13799 0
Condividi

“Paul e Virginie” era una serie francese apparsa in tv nel 1974 e trasmessa durante “la tv dei ragazzi” sull’allora canale nazionale. Erano sei puntate da circa 60 minuti l’una per la regia di Pierre Gaspard Huit. La bellissima Virginie era interpretata da Veronique Jannot, il ruolo di Paul era interpretato da Pierre-François Pistorio, che ha proseguito poi come attore e pare anche con un discreto successo oltralpe. Altri interpreti erano:Michèle Grellier, Sarah Sanders, Maurice Teynac, Georges Marchal, Moune de Rivel e Bachir Toure.

La musica era del compositore Georges Delerue. A proposito di musica, Virginìe ha inciso nei primi anni 80 un 45 giri di modesto successo. La serie è ambientata in una colonia francese d’oltremare dell’ottocento, dove sbarcavano (di fatto esiliate) due donne, una nobile ed una no, accompagnate dai rispettivi figli: paul (il “plebeo”) e Virginie (la “nobile”).

Misteriosi gli interpreti, lei bionda, solare splendida, lui non ci si ricorda nemmeno se era bipede; la cosa strana era che quando si perdevano dava fondo alle sue risorse cerebrali da bracco che per tornare a casa, con il seguente, infallibile metodo. Chiedeva sempre al cielo: “Aiutaci, dobbiamo tornare, fammi sognare il progetto di una canoa, indicami il mediterraneo più vicino, dacci un segno, eccetera”. Lei, più pratica, diceva “Ma dai, restiamocene ancora un po’ qui: sole palme, mare, nessuno, cosa vuoi tornare a casa. Lui no, voleva sempre salvarla.

Esiste anche un romanzo omonimo di Bernardin De Saint-Pierre scritto nel 1788 che narra il dramma amoroso di due ragazzi che si trovano a vivere una storia d’amore su un isola delle Mauritius. Finale tragico (lei muore mentre torna da lui), ma storia che comunque (viste le analogie) potrebbe aver in qualche modo ispirato gli autori della trasmissione.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!