Lo scrutinio televisivo per l'elezione del Presidente della Repubblica

Un incubo televisivo della nostra gioventù! Dicembre 1971, Ore e ore, giorni e giorni di brutte facce di anziani politici in un tetro bianco e nero che si...

1277 0
1277 0
Condividi

Un incubo televisivo della nostra gioventù! Dicembre 1971, Ore e ore, giorni e giorni di brutte facce di anziani politici in un tetro bianco e nero che si passano foglietti e continuano a leggere ‘Fanfani Leone Nenni nulla Fanfani Leone Leone De Martino ” Ovvero come mostrare ai bambini tutta la noia e la bruttura della politica.

Alla fine vincerà Giovanni Leone e diventerà Presidente della Rebubblica. Un nostro visitatore, delle (varie) elezioni dei precedenti presidenti ricorda invece Bucciarelli Ducci, deputato che dirigeva le operazioni e che, toscano di Siena, annunciava i risultati ”dugento’entiqua’tro’ ‘oti” ; e l’accigliatissimo ma caustico ed efficiente Pertini, che ogni tanto si trovava a leggere la scheda di qualche spiritoso che votava ”sophia loren” e commentava ”qualcuno è voluto passare alla storia così probabilmente un amatore” oppure si accigliava e non le leggeva affatto.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!