L’angolo di cabaret brechtiano di Raimondo Vianello in ‘Noi no’

Nel programma ‘Noi no’ (1978) con Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, il Raimondo faceva un ‘angolo’ di cabaret tedesco brechtiano, un separietto in bianco e nero con Raimondo...

2689 0
2689 0
Condividi

Nel programma ‘Noi no’ (1978) con Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, il Raimondo faceva un ‘angolo’ di cabaret tedesco brechtiano, un separietto in bianco e nero con Raimondo Vianello, Enzo Liberti (capoclaque) Massimo Giuliani (barista) e Ferruccio (l’attore veneto Tonino Micheluzzi) (assistente), tutti rigorosamente in calzamaglia nera.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!