Autoradio Voxson Tanga verde FM

Nella prima metà degli anni ’70 furoreggiò sulle auto moderne questa piccola autoradio della Voxson denominata Tanga Verde, idonea a sintonizzare le stazioni in FM. La Voxson era...

2855 0
2855 0
Condividi

Nella prima metà degli anni ’70 furoreggiò sulle auto moderne questa piccola autoradio della Voxson denominata Tanga Verde, idonea a sintonizzare le stazioni in FM.

La Voxson era una ditta italiana, nata nel 1952 come FARET (Fabbrica Apparecchi Radio e Televisione S.p.A.) e rivolta alla produzione di televisori e radio per casa. Dalla fine degli anni sessanta FARET aprì al settore auto e cambiò il nome aziendale n un più moderno  Voxson s.p.a.

Fino a metà anni 70 la gamma di prodotti e le vendite continuarono a crescere e l’azienda arrivò ad avere 1800 dipendenti e un ruolo di produttore di rilievo a livello europeo.

La seconda metà degli anni 70 vede il declino di  questa azienda, ceduta un paio di volte, alla EMI e poi all’imprenditore Ortolani, oberata dai debiti e da mancati piani di rilancio statali e chiude definitivamente nel 1987. Con la chiusura viene ceduto solo marchio Voxson per marchiare e distribuire prodotti costruiti nel Sudest Asiatico.

L’autoradio Voxson Tanga verde è un apparecchio prodotto nei primi anni 70 (dal 1970 fino al 1976) e possiede un certo valore ‘collezionistico’ forse perchè condensava su di se una serie di idee funzionali e innovative per l’epoca.

Le principali caratteristiche erano un design ricercato anche se semplice nelle linee curato da Rodolfo Bonetto, e le dimensioni estremamente contenute dell’apparecchio (70x40x25mm la parte rimovibile, grazie al fatto di contenere solo il ricevitore e non la sezione di amplificazione) che ne fecero uno dei primissimi estraibili realmente piccoli e trasportabili.

Però nelle suddette dimensioni non ci stava anche il ricevitore per le onde medie per l’epoca irrinunciabile, a questo problema venne elegantemente aggirato creando un secondo apparecchio identico ma di diverso colore per identificarlo. La gamma era così costituità dall’apparecchio VERDE per la ricezione dell’FM, ROSSO per le Onde Medie, e pare anche una versione GIALLA per mercati esteri a onde lunghe.

A questa funzionalità e flessibilità si aggiungeva anche la varietà di confezioni con relativi accessori in vendita: versione 1 tuner + base amplificata; 2 tuner +base amplificata; versione con docking station a 220v + tuner e diffusore per l’ascolto in casa o in garage (in quegli anni il poter utilizzare il modulo ricevitore in casa  anche quando l’auto era ferma costituiva un plus).

Notare che ai tempi non era previsto sulle autovetture il montaggio a “incasso”, quindi il tutto veniva fissato a “sbalzo” magari forando la lamiera.

VoxsonTanga03

Autoradio VoxsonTanga01

Autoradio VoxsonTanga02

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!