La canzone “Il pinguino Belisario” – Zecchino d’Oro 1966

Dall’ottava edizione dello Zecchino d’Oro del 1966 – presenta Mago Zurlì dal teatro Antoniano di Bologna e in diretta sul canale Nazionale – ecco il video e il...

3173 0
3173 0
Condividi

Dall’ottava edizione dello Zecchino d’Oro del 1966 – presenta Mago Zurlì dal teatro Antoniano di Bologna e in diretta sul canale Nazionale – ecco il video e il testo del brano “Il pinguino Belisario“.

 

Il Pinguino Belisario
Testo: Franco Maresca – Musica: Mario Pagano – Canta: Daniele Conti

Tre Orsi del Mare Glaciale
preparano un lancio spaziale:
non hanno a portata di zampa
nemmeno una rampa
ma il missile sì.

Le Foche, sentendo vociare,
si affollano intorno a guardare:
un missile pare davvero
così bianco e nero
ma invece cos’è?

E’ il Pinguino Belisario
che si è offerto volontario:
sull’attenti, naso all’aria,
sai che missile sarà!

Il Pinguino Belisario
si prepara, serio, serio,
all’impresa leggendaria:
sulla Luna arriverà.

Due vecchi Trichechi scontenti,
di quelli coi baffi spioventi,
accennano qualche protesta,
scuotendo la testa:
“Ma quello che fa?”.

E, intanto, la Stella Polare
comincia lassù ad ammiccare,
perché non riesce a capire,
non sa immaginare quel coso cos’è.

E’ il Pinguino Belisario
che si è offerto volontario:
sull’attenti, naso all’aria,
sai che missile sarà!

Il Pinguino Belisario
si prepara, serio, serio,
all’impresa leggendaria:
sulla Luna arriverà.

Lallallallallallala…
Lallallallallallala…

Il Pinguino Belisario
che si è offerto volontario
tra le stelle, su per aria,
sai che missile sarà!

 

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!