I regali dei formaggini

Alimento fondamentale per i bambini degli anni ’60 e ’70, oltre alle sue indubbie qualità gastronomiche e salutistiche, il formaggino aveva anche qualcosa in più, qualcosa di molto...

11523 1
11523 1
Condividi

Alimento fondamentale per i bambini degli anni ’60 e ’70, oltre alle sue indubbie qualità gastronomiche e salutistiche, il formaggino aveva anche qualcosa in più, qualcosa di molto speciale: i regali per i bambini. Per il regalo del formaggino si faceva qualsiasi cosa: si urlava, si piangeva, si metteva il broncio, ci si esaltava a ogni nuovo acquisto in attesa di scoprire il regalo del giorno.

Ricordiamo alcuni regali trovati nei formaggini:

I formaggini Mio regalavano nei primo anni ’60 delle bellissime figurine animate, e negli anni ’70 le mitiche figurine in plastica piatta con i personaggi dei cartoni animati da attaccare con il sapone sui vetri.

Il formaggino Invernizzi regalava con una raccolta di bollini d’acquisto, il pupazzo in plastica gonfiabile alto circa 90/100 cm di Susanna Tutta Panna, mitica protagonista dei caroselli Invernizzi, una specie di pin-up per bambini che finisce sempre le sue frasi con l’esclamazione ‘pitupitum …paaah!’ Altro regalo fantastico del formaggino Invernizzi era la Mucca Carolina gonfiabile,

I formaggini Kremli regalavano delle automobiline antiche di plastica da montare molto carine, erano circa una trentina di soggetti.

Il Bebè Galbani regalava gli aerei di carta che si montavano ad incastro o a sagace piegamento, modelli elementari ma ambiti, con qualche colore e una discreta varietà anche epocale.

I formaggini Dofocrem allegavano ad ogni confezione dei soldatini caricaturali di plastica dell’esercito danese (c’erano soldati semplici, sottufficiali e ufficiali, e al posto del fucile avevano un coltello).

il formaggino Prealpino regalava il casco da pilota al bambino e la bambola della mini-automobilista alle bambine.

Se ve ne vengono in mente altri metteteli nei commenti, grazie.

Invernizzi-milione

 

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. adicapongo

    Io mi ricordo che in regalo con i formaggini Prealpino ebbi un disco 45 giri con canzoncine…. da un lato mi ricordo La Cornacchia del Canadà, canzone che mi faceva piangere e raccontava la storia di una cornacchia che si innamora di Beppino il cacciatore che il giorno delle nozze, per errore, le spara…. ( e io giù lacrime…). SIGH.

error: Il contenuto della pagina è protetto!