Il telefilm 'La filibusta'

Programma per ragazzi, ambientato in una osteria dell’Isola della Tortuga nella Grandi Antille negli anni dei grandi pirati (1600-1700). L’oste (Elio Crovetto) trova un giorno nella cantina una...

3613 3
3613 3
Condividi

Programma per ragazzi, ambientato in una osteria dell’Isola della Tortuga nella Grandi Antille negli anni dei grandi pirati (1600-1700).

L’oste (Elio Crovetto) trova un giorno nella cantina una bottiglia di acquavite contenente lo spirito del pirata Giacinto Acquaragia detto “Polveriera”, col quale stringe amicizia: Spesso gli offre dell’acquavite, ed il pirata risponde invariabilmente: “Buona, questa acquavite:sembra acquaragia!” Nessuno beve mai nell’osteria, fin quando alle cinque entra il farmacista che offre a tutti.

Memorabile la puntata in cui lo scemo dell’osteria (il cui refrain ossessionante era “Ih! E’ scoppiata la Revoluciòn!”) invitava il complesso dei New Trolls per una festa, inviandoli però all’isola (o meglio scoglio) della Tortuga nelle Piccole Antille.

I malcapitati, in perfetto costume secentesco, intonavano “Davanti agli occhi miei” su uno scoglio microscopico, tra boccali di rum! Famosa anche la moglie dell’oste, Maria Rosa, il cui parrucchiere la agghindava con acconciature simili ad una medusa (Maria Rosa, ti scanso con un guizzo, ma voglio l’indirizzo del tuo parrucchier!).

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 comments

  1. sonnys

    voorei tanto risentire la sigla di questo telefilm e magari rivedere qualche scena!

  2. tidi95

    “la bandiera della filibusta in alto sventolerà -ah – ah! sventolerà!” 🙂 me la ricordo beneeeee! quanto mi piaceva!

    1. pingone

      Probabilmente l’hai già trovata… comunque su youtube cerca
      La Filibusta – Enrico Maria Papes – 1969 🙂

error: Il contenuto della pagina è protetto!