Le voci fuori campo nel Telegiornale degli anni Sessanta

Le voci fuori campo erano tutti annunciatori giovanissimi e ad inizio carriera, poi continuata nella radio, oppure in televisione come speaker o come giornalisti. Erano Domenico Caruso, Giulio...

1726 0
1726 0
Condividi

Le voci fuori campo erano tutti annunciatori giovanissimi e ad inizio carriera, poi continuata nella radio, oppure in televisione come speaker o come giornalisti.

Erano Domenico Caruso, Giulio Cesare Pirarba, lo stesso Alberto Lori, Ennio Libralesso, persino Mario Cobellini (la voce è riconoscibile in qualche “scheggia” dal mitico Telegiornale delle 13.30 condotto da Piero Angela, Andrea Barbato e Piergiorgio Branzi).

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!