La Fanta l’aranciata d’arancia

Sgorga un mondo d’allegria con Fanta, l’arancia d’arancia, nella sua inconfondibile bottiglia di vetro e con i premi nascosti sotto i tappi. Ecco Fanta, l’aranciata d’arancia, nel suo...

1444 3
1444 3
Condividi

Sgorga un mondo d’allegria con Fanta, l’arancia d’arancia, nella sua inconfondibile bottiglia di vetro e con i premi nascosti sotto i tappi.

Ecco Fanta, l’aranciata d’arancia, nel suo favoloso color arancio (ma molto arancio) nella sua stupenda bottiglia arancio con le righe, che ci presenta il suo mondo di allegria e di sorrisi volanti.

Naturalmente è un modo tutto arancio, almeno nelle pubblicità su Topolino, perchè il carosello è sempre in bianco e nero (ma guardatelo, c’è una giovanissima cicciolina …). E poi, c’erano anche i regalini attaccati al tappo.

Quando la Fanta era veramente arancio anche il sapore era più inteso. Che delusione quando apparve la Fanta scolorita, giallina e un po’ insipida …

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 comments

  1. ziodario

    e le bottiglie (di vetro) si ritornavano indietro

  2. mickey64

    Accanto alla Fanta ricorderei la San Pellegrino dalla bottiglia bombata e ruvida al tatto e l’Oransoda con una bottiglia secondo me oggetto di design perchè aveva un solco tutt’attorno per inserirvi le dita e facilitare la presa visto che era bagnata di frigo.Tra l’altro l’Oransoda aveva come sorella la Lemonsoda e comparve anche la Pelmosoda.

  3. gimmy64

    Già proprio così. E la Coca-Cola di quegli anni? Ve la ricordate? Tutta un’altra storia!!!

error: Il contenuto della pagina è protetto!