La macchina a vapore Wilesco

Chi poteva permetterselo aveva il modello della Markling, magari quello dotato anche di mini-manometro; gli altri si dovevano accontentare delle macchine a vapore della Wilesco. Poi c’erano tutti...

1897 1
1897 1
Condividi

Chi poteva permetterselo aveva il modello della Markling, magari quello dotato anche di mini-manometro; gli altri si dovevano accontentare delle macchine a vapore della Wilesco.

Poi c’erano tutti i giochi da collegare alla macchina a vapore con una puleggia, solitamente da uno a dieci a seconda della potenza, che erano pupazzi metallici in movimento: il fabbro che batteva sull’incudine, la sega elettrica, eccetera.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. iac65

    …l’ avevo dimenticata! quanto mi piaceva vederla muovere…ciuf ciuf!

error: Il contenuto della pagina è protetto!