Le navi a batteria da usare sui laghetti

Uno dei giocattoli ‘tecnologici’ degli anni ’60 erano le navi a batteria – rigorosamente senza filoguida e telecomando – che si usavano su piccole pozze d’acqua e che...

1658 0
1658 0
Condividi

Uno dei giocattoli ‘tecnologici’ degli anni ’60 erano le navi a batteria – rigorosamente senza filoguida e telecomando – che si usavano su piccole pozze d’acqua e che andavano, andavano ed erano difficilissime da recuperare.

Nella foto sotto, una bellissima portaerei di plastica lunga un metro, fornita di un potente motore a che utilizzava quattro pile a torcia.

Oggi sarebbe certamente dotato di radiocomando, allora ci si accontentava di farla navigare in qualche laghetto sperando di recuperarla in qualche modo.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!