Le carte plastificate adesive D.C.Fix e Acella Quick

Si trattava di un rotolone di carta che veniva ritagliato nella pezzatura necessaria, si levava la pellicola protettiva e si appiccicava dove volevi. Oltre che la D.C. Fix,...

1316 0
1316 0
Condividi

Si trattava di un rotolone di carta che veniva ritagliato nella pezzatura necessaria, si levava la pellicola protettiva e si appiccicava dove volevi.

Oltre che la D.C. Fix, anche la Acella Quick era una carta plastificata dei primi anni ’70, in tinta unita o con paesaggi assortiti, ottima come sostituto della tappezzeria nella camera dei ragazzi o per rivestire oggetti di vario tipo, per esempio fustini di detersivo vuoti da usare a mo’ di portariviste.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!