Le malattie esantematiche: morbillo, rosolia, scarlattina e varicella, e gli orecchioni

Croce per le mamme e delizia dei bimbi che potevano così stare a lungo lontani dalla scuola erano queste malattie, il cui nome ‘esantematiche’ deriva dal greco e...

1630 1
1630 1
Condividi

Croce per le mamme e delizia dei bimbi che potevano così stare a lungo lontani dalla scuola erano queste malattie, il cui nome ‘esantematiche’ deriva dal greco e vuol dire ‘fioritura’.

Ovviamente per le macchie di cui si copriva la pelle: piccole e rosso vivo nella temuta scarlattina, che imponeva un’assenza di ben quaranta giorni, larghe e rosee nel morbillo e nella rosolia, bianche, pruriginose e piene di liquido nella varicella.

Gli orecchioni o parotite non sono invece una malattia esantematica, e sono dovuti alla dolorosa infiammazione delle ghiandole salivari parotidi, che si gonfiano provocando un apparente aumento della dimensione delle orecchie da cui il nome popolare di ‘orecchioni’.

“Beh, a parte i discorsi medici seri, erano quelle che fin da piccolo non ti ricordavi mai se le avevi fatte o no, per cui quando scoppiava un focolaio a scuola o in famiglia fuggivi come la peste – altro che aids – da chi l’aveva.

Bastava uno divenisse rosso o scottasse e dovevi stare a letto per gli adulti quasi ignoranti come quelli di oggi; inutile dire che stavi benissimo e che se poi ti capitava di restare a letto era perché eri quasi in fin di vita per motivi più seri.

Altra cosa immancabile della malattia esantematica era che, una volta che prendevi tu in forma più o meno giusta, la beccavano in fila mamma zia sorella vicina di casa e infine il padre, che non avendola nemmeno lui mai fatta (ma allora com’è che si sono tramandate?) da piccolo, da grande a momenti ci restava.

Gli orecchioni poi erano complicati dal fatto che ti dovevano per forza fasciare le orecchie facendoti malissimo ed esagerando teatralmente la cosa”.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. annisessanta

    E il talco mentolato, tanto poi mi grattavo lo stesso?

error: Il contenuto della pagina è protetto!