Il telefilm ‘Pippi Calzelunghe’

Una bambina dai capelli rossi, due suoi piccoli amici con un cavallo e una scimmietta In una divertente favola moderna. Ventisette riduzioni cinematografiche, oltre dieci serie televisive: questo...

1265 0
1265 0
Condividi

Una bambina dai capelli rossi, due suoi piccoli amici con un cavallo e una scimmietta In una divertente favola moderna. Ventisette riduzioni cinematografiche, oltre dieci serie televisive: questo lo straordinario curriculum con cui si presenta Pippi calzelunghe.

Ispirato all’omonimo libro della scrittrice svedese Astrid Lindgren, pubblicato dalla Vallecchi di Firenze, è un telefilm che appassiona da sempre grandi e piccini. Protagonista, una bambina dai capelli pel di carota ed il viso pieno di lentiggini, dotata di incredibili poteri, pasticciona, coraggiosa e divertente. La storia inizia quando Pippi va ad abitare tutta sola a Villa Colle, unica sua compagnia un cavallo a pois neri ed una scimmietta chiamata Signor Nilsson.

I soli abitanti della piccola città svedese che sembrano voler far amicizia con Pippi ed i suoi animali sono due bambini: Annika e Tommy. Presto nasce una grande amicizia che porta i tre bambini, col seguito del cavallo e della scimmietta, attraverso imprevedibili e divertenti avventure. Sono gli straordinari poteri magici di Pippi a guidare il gruppo dai viaggi in mongolfiera alle scorribande per i boschi; dalle ricerche dei fantasmi nella soffitta della grande villa sino all’avventuroso viaggio nei Mari del Sud per liberare il padre di Pippi, il capitano Efrain Calzelunghe, caduto prigioniero dei pirati.

Pippi Calzelunghe – Frammento tratto da “Il tesoro di zio Fabian”

 

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!