Gli aerei di balsa con l'elastico Quercetti

Gioco di moda per qualche stagione, gli aerei di balsa avevano tre caratteristiche e una specificità: caratteristica 1 – si comperavano in scatole kit e si montavano da...

4272 0
4272 0
Condividi

Gioco di moda per qualche stagione, gli aerei di balsa avevano tre caratteristiche e una specificità:

  • caratteristica 1 – si comperavano in scatole kit e si montavano da soli;
  • caratteristica 2 – si caricavano avvitando l’elica e mettendo l’elastico in tensione;
  • caratteristica 3 – volavano impetuosamente e casualmente fino a che durava la carica, poi si schiantavano al suolo.

La specificità era la loro fragilità, per cui spesso, dopo due o tre voli ed altrettante cadute o schianti contro i muri, erano già da buttare.

Poco più duraturi gli aerei in plastica ‘Sirius’, sempre di produzione Quercetti, che avevano le ali in polistirolo espanso e che dopo pochi lanci planati facevano la stessa fine dei loro più costosi fratelli in legno di balsa.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!