Il film 'Mebratù ragazzo nero'

Nei primi anni ’70 la RAI diede un film per ragazzi intitolato “Mebratu ragazzo negro” (o anche ‘In tre verso l’avventura’), imperniato sulla storia di un bambino dal...

2840 1
2840 1
Condividi

Nei primi anni ’70 la RAI diede un film per ragazzi intitolato “Mebratu ragazzo negro” (o anche ‘In tre verso l’avventura’), imperniato sulla storia di un bambino dal nome Mebratù, sempre accompagnato da una scimmietta, che riesce, dopo essersi imbarcato e dopo aver attraversato varie peripezie, a guadagnare dei soldi con i quali acquista un trattore per il padre che ancora era costretto ad arare il terreno con un asino o un bue.

La bella canzone che faceva da sigla incominciava con le parole “Corri ragazzo, corri e vedrai…”. Ricordiamo alcuni fatti: in uno Mebratù incontra un ragazzo (presumibilmente nordafricano o indiano, a giudicare dai tratti somatici) soprannominato “speedy” che gli ruba i soldi e la scimmietta. Ma non molto dopo lo incontra ancora e gli dà il suo avere, e alla fine diventano amici. Più avanti Mebratù viene rapinato da un camionista (evidentemente era un vizio), ma questa volta Speedy e la sua banda rintracciano il camionista, lo legano come un salame e gli rubano tutto, camion compreso, devolvendo i proventi della rapina a Mebratu. Nel gran finale Mebratu incontra un ragazzo bianco (presumibilmente inglese o sudafricano), che viene poi torturato dalla banda di speedy.

Alla fine, come ricompensa per averlo salvato, il ragazzo bianco (che, ovviamente, è pure ricco) convince suo padre a regalare un trattore al padre di Mebratu. Quindi, con Mebratu che torna a casa scortato dal trattore, la serie si conclude.

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. salvo63

    La canzone era cantata da Sandy Shaw… era il 1974, ricordo che a scuola ho fatto un tema imperniato sulla vicenda di Mebratu… evviva gli anni 70!!!!

error: Il contenuto della pagina è protetto!