Il telefilm ‘Emil’

Questo telefilm raccontava le autentiche avventure di Emil da Lonneberga e fu trasmesso nel 1974. Tratto da un divertente romanzo di Astrid Lindgren (che Dio benedica questa donna,...

7931 0
7931 0
Condividi

Questo telefilm raccontava le autentiche avventure di Emil da Lonneberga e fu trasmesso nel 1974. Tratto da un divertente romanzo di Astrid Lindgren (che Dio benedica questa donna, autrice anche di Pippi Calzelunghe, Rasmus il vagabondo e Vacanze nell’isola dei gabbiani), Emil è un birichino svedese, ovviamente bello, biondo e con gli occhi azzurri, che combina mille divertentissime marachelle e un giorno diventerà il sindaco del paese! La sorella piccola si chiamava Ida.

Spesso si rinchiudeva nel laboratorio del padre quando faceva il cattivo; scolpiva delle figure umane in legno e ci parlava insieme. Era buono di natura, solo un po’ vivace e sfortunato. Aveva un maialino di nome Briciola.

Di particolare interesse la sigla, in lingua svedese, che faceva pressappoco così: “Sinkulene, sinkulene, sinkulen, kulen, ahi!”, e si prestava ad apocrife interpretazioni italiane su cui tacere è bello! La potete ascoltare e rivedere in lingua originale qui sotto.

Raccolta di immagini tratte dal telefilm ‘Emil’, sempre accompagnate dalla sigla.

   

   

 

In this article

Join the Conversation

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto della pagina è protetto!